Seminario Discriminazioni e diritto

Il seminario affronta le problematiche relative al rapporto tra le discriminazioni ed il diritto in una prospettiva sociologico-giuridica. L'obiettivo specifico è di evidenziare i meccanismi sostanziali attraverso i quali quest'ultimo agisce su macroaree ad elevata vulnerabilità sociale individuate attraverso variabili quali: lo status di cittadino straniero, l'orientamento sessuale e di genere, l'affezione da infermità di tipo psichiatrico. Questi fattori sono potenzialmente idonei a generare situazioni discriminatorie, talvolta contrastate dalla regolazione giuridica, talaltra assecondate in maniera manifesta o latente.

Programma del seminario

Mercoledì 3 aprile

Stereotipo, pregiudizio e identità

Dott.ssa Stefania Spada - Dottoranda di Ricerca in Diritto e Nuove Tecnologie, Università di Bologna

Lunedì 8 aprile

Le tipologie di discriminazione e strumenti normativi antidiscriminazione

Dott.ssa Antonella De Blasio - Dottore di Ricerca in Sociologia del Diritto, Università Statale di Milano

Mercoledì 10 aprile

Diritto alla salute e disuguaglianze nei sistemi sanitari

Dott. Carlo Botrugno - Dottorando di Ricerca in Diritto e Nuove Tecnologie, Università di Bologna

Lunedì 15 aprile

La costruzione sociale delle differenze di genere e di orientamento sessuale attraverso il diritto

Dott.ssa Nicoletta Landi - Dottoranda di Ricerca in Science, Cognition and Technologies, Università di Bologna

Martedì 17 aprile

L'efficacia normativa in materia di antidiscriminazione nella tutela dei migranti

La relazione sarà tenuta da un esperto in materia di normativa antidiscriminatoria

Lunedì 22 aprile

Il paziente psichiatrico come soggetto della cura: il rapporto con le istituzioni, la legge Basaglia (L. 180/1978), il movimento controriformista

Dott. Matteo Zattoni - Dottorando di Ricerca in Sociologia del Diritto, Università Statale di Milano

Mercoledì 24 aprile

Teoria e prassi della cura

La relazione sarà tenuta da uno specialista in psichiatria

Lunedì 29 aprile

Discussione dei temi trattati e chiusura del seminario

Dott.ssa Stefania Spada - Dottoranda di Ricerca in Diritto e Nuove Tecnologie, Università di Bologna; Dott. Carlo Botrugno - Dottorando di Ricerca in Diritto e Nuove Tecnologie, Università di Bologna

 

Testi e bibliografia

Testo di riferimento: Casadei T., (2008), Lessico delle discriminazioni tra società, diritto e istituzioni, Diabasis, Reggio Emilia.

Metodi didattici

Modalità di svolgimento del corso
Il seminario consisterà in 8 incontri delle durata di 2 ore ciascuno. Si svolgerà mediante lezioni frontali condotte dai referenti della Cattedra di Sociologia del Diritto e da ospiti esterni, sia accademici che professionisti.

Modalità di verifica dell'apprendimento

Per il raggiungimento dell'idoneità al seminario è necessario sostenere un colloquio orale sugli argomenti trattati e su eventuali approfondimenti a scelta dello studente. Sono ammessi al colloquio orale gli studenti che hanno maturato una frequenza pari al 75% delle lezioni programmate.