Descrizione

Corso Formazione Permanente

L’impresa mafiosa. Il professionista come presidio di legalità.

Progettazione del Corso:

Il corso di formazione permanente “L’impresa mafiosa. Il professionista come presidio di legalità” è diretto a professionisti o neo-laureati che intendono comprendere le dinamiche di infiltrazione criminale nell’economia legale e spendere la propria professionalità a servizio dell’impresa legale, fungendo da presidio professionale all’infiltrazione mafiosa nell’economia legale.

Il programma didattico si fonda sulla multidisciplinarità dell’approccio, che parte dalla comprensione sociologica dei fenomeni per giungere all’analisi giuridica degli strumenti di contrasto ed epurazione.

Lo studio del radicamento del metodo mafioso, anche in zone non convenzionali, consente di comprendere le dinamiche di infiltrazione e di costruire le barriere, anche etiche, di respingimento dello stesso.

 

Direttore: Prof. Stefania Pellegrini

Durata: 2 mesi di lezioni frontali ( lezioni il sabato mattina – 30 ore totali).

Costo: 500 euro

Accesso: diploma di scuola superiore con esperienza professionale biennale, laurea triennale

Titolo finale: attestato di partecipazione ( vedere crediti universitari e crediti professionali) Prova finale: relazione su argomento trattato nel corso ( 5 facciate)

Sede: Via Galliera n.3, Bologna.